Seleziona una pagina

Zecche nel cane

I prodotti in commercio per prevenire le zecche

Le zecche dei cani e gatti sono veri e propri parassiti. Malgrado le ridottissime dimensioni, riescono ad essere molto fastidiosi e pericolosi per i nostri amici animali. Purtroppo, con il tempo la zecca è riuscita ad adattarsi a tutti i tipi di clima, tanto da essere attiva anche durante l’inverno! Malgrado prediliga ambienti con umidità elevata e temperature miti, oggi non è così remoto ritrovarla tra il pelo del cane anche in pieno dicembre. Lunga da 1 a 3 mm la zecca, che si può trovare dalla fitta area boschiva fino al parchetto sotto casa. Si aggrappa al pelo del nostro animale, dove può essere latente anche per due settimane, mentre cerca di trovare il posto più adatto da “addentare”. Un morso che può costare caro al nostro amico cane o gatto! La zecca, infatti, può trasmettere molteplici malattie, più o meno gravi:nella “migliore delle ipotesi può provocare un prurito insopportabile, fastidio che solo il padrone potrà lenire uccidendo la zecca mentre nel peggiore dei casi, invece, la zecca può provocare la piroplasmosi, una malattia che spesso porta anche alla morte dell’animale. Sostanzialmente, sono due le specie di zecche che vivono nel nostro paese; c’è la Rhipicephalus sanguineus, ovvero la zecca bruna del cane e l’Ixodes ricinus, la zecca dei boschi. La prima, può nidificare in diverse zone all’aperto ma, cosa ancor più grave, può nidificare anche negli ambienti di casa, come dietro il battiscopa o nelle tapparelle. La seconda specie attacca invece per lo più uccelli e roditori, vive nelle zone boschive e in generale dove c’è una fitta vegetazione. Una volta che ci siamo accorti che nel pelo del nostro animale è presente una zecca, cosa dobbiamo fare? Va immediatamente rimossa. Se non possiamo recarci da un veterinario possiamo, occuparcene direttamente noi. Ma attenzione, rimuovere una zecca non è però un’operazione semplicissima. Nessun panico! È bene sapere che una zecca non va mai strappata via; bisogna per prima cosa impregnare, con dell’ammoniaca o con dell’etere, un batuffolo di cotone e passarlo sulla zecca e nella zona circostante. Dopo qualche minuto la zecca muore e si può quindi estrarla tutta intera. Mi raccomando, con l’aiuto di una pinzetta e mai con le mani. La zecca, se non viene estirpata, dopo alcuni giorni cade a terra dove depone le sue uova, dalle quali nascono poi le larve che possono infettare altri animali. Per evitare tutto ciò è sufficiente come sempre fare PREVENZIONE. In che modo? Attraverso uno specifico prodotto antiparassitario. Per scegliere quello giusto, come già detto nel caso delle pulci, è necessario valutare le abitudini del nostro cane/gatto e le nostre, i luoghi che si frequentano abitualmente in sua compagnia, le modalità d’azione del prodotto, il costo, la tolleranza del nostro animale e la sua praticità.

SINTOMI DA ZECCA NEL CANE O GATTO

-Tosse

-Febbre

-Zoppia

-Poco dell’appetito

-Artrite 

-Letargia 

-Prurito

MALATTIE TRASMISSIBILI DALLE ZECCHE:

-Piroplasmosi: causa anemia e febbre che possono portare, tra i vari sintomi, a tachicardia e forte debolezza.

-Ehrlichiosi: colpisce i globuli bianchi e danneggia il sistema immunitario. Può svilupparsi con febbre e con un forte dimagrimento.

-Anaplasmosi o febbre canina: causa febbre alta, nausea e vomito. 

-Malattia di Lyme: può colpire anche l’uomo e si manifesta, tra gli altri sintomi, con perdita di appetito e zoppia.

-Rickettsiosi: causata da batteri intracellulari, può provocare anche febbre.

La prevenzione, attraverso gli spot-one (gocce), specifici collari, compresse o spray contro le zecche deve essere eseguita mensilmente (ad eccezione del collare) e va praticata da Aprile a Ottobre compresi, esattamente come la prevenzione contro le pulci. Ogni prodotto ha i suoi pro/contro, come elencato quando abbiamo trattato le pulci. È buona abitudine esaminare il nostro animale per verificare la presenza di zecche. Le zone da controllare maggiormente sono la testa, il collo e le sue zampe.

Nelle immagini, i prodotti della linea naturale BIOSPOTIX di Biogance. Nel dettaglio:

Il collare:

BIOGANCE COLLARE BIOSPOTIX CANE 0-30KG

Le pipette spot on:

BIOSPOTIX PIPETTE SPOT ON GATTO

L’antiparassitario spray per ambiente:

BIOSPOTIX SPRAY ANTIPARASSITARIO AMBIENTE

Spray per cane:

BIOSPOTIX SPRAY ANTIPARASSITARIO CANE

Una validissima alternativa, del tutto naturale e bio, per prevenire, repellere e proteggere il nostro animale dai parassiti esterni come pulci, zecche e zanzare. Come tutti i prodotti Biospotix, non hanno alcuna controindicazione e sono al 100% sicuri per noi, per i nostri animali e, cosa non da poco, anche per l’ambiente! Tutti i prodotti sono disponibili sia per i soggetti adulti che per i cuccioli, a partire dai 3 mesi di vita. Scopri questi e altri prodotti Biospotix!

RIMUOVI ZECCHE PLASTICA

Nella foto, il Rimuovi zecche, realizzato in plastica, permette di togliere in sicurezza e velocemente le zecche sul nostro cane/gatto. Il gancio permette di estrarre la zecca dalla pelle dell’animale senza schiacciarla. Indolore, è maneggevole e facile da utilizzare, basta infatti fare scorrere la testa del gancio tra la zecca e la pelle del nostro quattrozampe e fare due giri completi con il gancio.

Seguici su Instagram e Facebook

Vieni a trovarci nel negozio più vicino a te

0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoTorna allo shop
    X